Archivio
Archivio
 
 
 

ARCHIVIO "BALLETTI": STAGIONE 2014/15 - Indietro

 
COMPAGNIE KAFIG Domenica 22 febbraio 2015 - ore 21.00
COMPAGNIE KAFIG
Pixel
Teatro Comunale "Luciano Pavarotti"

IL BALLETTO

Prima ed esclusiva italiana

CCN de Cretéil et du Val-de-Marne
Direzione Mourad Merzouki

Nuova creazione per 11 danzatori
(debutto 15 novembre 2014, Maison des Arts Creteil)

Direzione artistica e coreografia Mourad Merzouki

Luci
Yoann Tivoli, assistito da Nicolas Faucheux
Scenografia Benjamin Lebreton
Costumi
Pascale Robin
Pittura astratta / quadri 
Camille Courier de Mèré, Benjamin
Assistente alla coreografia
Marjorie Hannoteaux

Interpreti
Rémi Autechaud in arte  "RMS", Kader Belmoktar, Marc Brillant, Elodie Chan, Aurélien Chareyron,  Yvener Guillaume, Amélie Jousseaume, Ludovic Lacroix, Xuan Le, Steven Valade,
Médésséganvi Yetongnon in arte "Swing"

Produzione Centre Corégraphique National de Créteil et du Val-de-Marne/ Compagnie Käfig
Coproduzione : Maison des Arts de Créteil,Espace Albert Camus-Bron
Con il sostegno di  Compagnie Adrien M / Claire B

DURATA 1 ora e 10


Nato a Lione, Mourad Merzouki si è avvicinato giovanissimo alle arti marziali e alle discipline circensi. Entrato nel mondo della danza attraverso la cultura hip-hop, ha sviluppato in seguito una gestualità originale confrontandosi con linguaggi coreografici diversi, quali quelli di Maryse Delente, Jean-François Duroure e Josef Nadj. Dall’unione di hip-hop e danza contemporanea, nel 1996 è nata la sua compagnia Kafig (a oggi, oltre 2300 rappresentazioni in 61 Paesi diversi davanti a oltre 1 milione di spettatori), e dal 2009 è diventato anche direttore del Centre Chorégraphique National de Créteil e du Val-de-Marne. Oggi è uno dei più importanti coreografi francesi.

Pixel è nato dalla collaborazione con la pittrice e scenografa Claire Bardainne e con Adrien Mondot, artista multidisciplinare che unisce acrobazia circense e tecnologia virtuale. Nel loro spettacolo i danzatori si muovono e interagiscono in uno spazio tridimensionale creato attraverso proiezioni video computerizzate. Un ambiente artificiale e tridimensionale, un universo impalpabile e sognante dove alla trascinante energia della street dance si uniscono elementi ludici e poetici.

 

 

Teatro Comunale Luciano Pavarotti
Fondazione Teatro Comunale Modena
Fondazione Teatro Comunale di Modena | Via del Teatro 8 - 41121 MODENA | PIVA e CF 02757090366
Tel. 059 2033020 Fax 059 2033021 | E-mail: [javascript protected email address]