Archivio
Archivio
 
 
 

ARCHIVIO "CONCERTI": STAGIONE 2015/16 - Indietro

 
I VIRTUOSI ITALIANI Lunedì 22 febbraio 2016 - ore 21.00
I VIRTUOSI ITALIANI
Teatro Comunale "Luciano Pavarotti"

Primo violino direttore Alberto Martini
Clarinetto Alessandro Carbonare

Wolfgang Amadeus Mozart
Serenata notturna n. 6 in re maggiore K 239
per due piccole orchestre

Wolfgang Amadeus Mozart
Concerto per clarinetto in la maggiore K 622

Franz Schubert
Sinfonia n. 5 in si bemolle maggiore D 485

Durata concerto: 95 minuti, compreso un intervallo

L’orchestra de I Virtuosi Italiani, nata del 1989, è considerata una delle formazioni più attive e qualificate in Italia e all’estero. Ospiti del Teatro alla Scala, del Maggio Musicale Fiorentino, del Teatro La Fenice e dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia hanno suonato alla Royal Albert Hall di Londra, in Polonia, Paesi Baltici, Finlandia, Russia, Tunisia, Iran, Corea, Cina, Giappone e Stati Uniti (New York, Los Angeles, Philadelphia). Ricchissima l’attività discografica, con più di 100 cd registrati per le maggiori etichette (Sony Bmg, Chandos, Emi, Tactus, Naxos, Arts, Dynamic) e oltre 400.000 dischi venduti in tutto il mondo. Affianco alle tantissime collaborazioni con solisti e direttori di fama come Michele Campanella, Katia e Marielle Labeque, Misha Maisky e Vadim Repin, il gruppo si è distinto anche per versatilità e apertura verso altri generi musicali, suonando con Chick Corea, Goran Bregovic, Michael Nyman, Franco Battiato, Uri Caine, Paolo Fresu e Richard Galliano.

Il Concerto per clarinetto e orchestra, una delle ultime partiture di Mozart, vedrà impegnato Alessandro Carbonare, clarinettista fra i più apprezzati a livello internazionale. È primo clarinetto dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia dal 2003, dopo aver occupato per quindici anni il posto di primo clarinetto solista all’Orchestre National de France. Sempre nel ruolo di primo clarinetto ha collaborato  con i Berliner Philarmoniker, la Chicago Symphony e la Filarmonica di New York. Al di fuori dell’ambito classico si è esibito con musicisti quali Enrico Pieranunzi e Stefano Bollani. Su personale invito di Claudio Abbado è stato primo clarinetto nell’Orchestra del Festival di Lucerna e nell’Orchestra Mozart con la quale, sempre sotto la direzione di Abbado, ha registrato per la Deutsche Grammophon il Concerto K. 622,  lavoro che ha vinto il 49° Record Academy Awards 2013.

CONSULTA SCHEDA CONCERTO

 

Teatro Comunale Luciano Pavarotti
Fondazione Teatro Comunale Modena
Fondazione Teatro Comunale di Modena | Via del Teatro 8 - 41121 MODENA | PIVA e CF 02757090366
Tel. 059 2033020 Fax 059 2033021 | E-mail: [javascript protected email address]