Archivio
Archivio
 
 
 

ARCHIVIO "ALTRO SUONO": STAGIONE 2015/16 - Indietro

 
FUGA PERPETUA Sabato 12 marzo 2016 - ore 21.00
FUGA PERPETUA
di Yuval Avital
Teatro Comunale "Luciano Pavarotti"

Prima assoluta

Concerto icono-sonoro per ensemble, proiezioni,
Mobile Sound Theatre e folla vocale

Con il patrocinio di
UNHCR e International Theatre Institute, UNESCO

ENSEMBLE MEITAR
Amit Dolberg pianoforte, direzione artistica
Yoni Gotlibovitch violoncello
Moshe Aharonov viola
Gilad Harel
clarinetto basso
Hagar Shahal
flauti

Direzione tecnica “Mobile Sound Theater” Tychonas Michalidis
Post produzione video e luci
Michele Innocente

Consulente scientifico Gerald C. Cupchik, Università di Toronto
Riprese aggiuntive in
Kenya Andrea Trivero
Coordinatore riprese in Kenya
Qaabata Boru
Riprese aggiuntive in
Israele Yoav Ruda
Riprese aggiuntive nel Regno Unito Bruno Beloff - Out of Place Films
Contributi audiovisivi aggiunti UNHCR

Produzione Magà Global Arts, Third Ear - Ed McKeon
in coproduzione con Fondazione Teatro Comunale di Modena
Brighton Festival, Nottingham Lakeside Arts Center
Commissione
Ensemble Meitar & Third Ear
con il sostegno di
England Arts Council, Arts & Humanities Research Council

Con la collaborazione di
Pacefuturo Onlus, Birmingham Conservatoire, Integra, KANERE- Kakuma News Reflector
Hasimta Athletics, Comune di Milano-Assessorato alle Politiche Sociali
Comune di Modena-Assessorato alla Coesione Sociale, Sanità, Welfare, Integrazione e Cittadinanza

Partner tecnico Cambridge Audio

Durata del concerto: 1 ora e 20 minuti, senza intervallo

Dedicato al tema dei rifugiati, il nuovo spettacolo del compositore e artista multimediale Yuval Avital sarà un’opera che si compone di proiezioni video, linstallazione sonora di un ‘Mobile Sound Theater’, una performance collettiva, e una partitura musicale eseguita dal vivo dal Meitar Ensemble. “Nessuna narrazione retorica o politica” promette l’artista, “ma una reazione etica ed estetica ad uno dei più grandi drammi del nostro tempo, in un'esperienza che vede cadere le barriere che dividono il concetto del ‘noi’ e ‘loro’”. Fuga Perpetua prevede infatti il coinvolgimento diretto di rifugiati, sia attraverso interviste realizzate nel Regno Unito, in Italia, in Israele e in Kenya, sia attraverso la partecipazione diretta di profughi presenti a Modena e nelle atre città dove sarà rappresentata l’opera. Il Mobile Sound Theater, sviluppato da Tychonas Michalidis del Conservatorio di Birmingham, è un sistema composto da 25 altoparlanti mobili sparsi tra le sedute del teatro per il cui materiale sonoro Avital si è avvalso anche della collaborazione dell’archivio dell’Agenzia per i rifugiati delle Nazioni Unite.

Avital è già conosciuto in Italia per alcune performance collettive, come Reka, presentato a Milano per il festival MiTo 2014 e commissionato dal festival di Varsavia, o Alma Mater per Expo 2015 alla Fabbrica del Vapore di Milano. In Fuga Perpetua ha convogliato anche l’esperienza di Rivers, performance sonora per una folla vocale di profughi e altoparlanti che ha inaugurato il centro Il Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto a Biella nel 2015.

 

Teatro Comunale Luciano Pavarotti
Fondazione Teatro Comunale Modena
Fondazione Teatro Comunale di Modena | Via del Teatro 8 - 41121 MODENA | PIVA e CF 02757090366
Tel. 059 2033020 Fax 059 2033021 | E-mail: [javascript protected email address]