Teatrocitta
Calendario
 
 
   
 
 

Spettacoli in collaborazione

 

APPUNTAMENTI

Martedì 5 settembre 2017 - ore 21.00
MESSA DA REQUIEM
per soli, coro e orchestra
Duomo di Modena
Più informazioni Più informazioni

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

Myrtò Papatanasiu soprano
Silvia Beltrami mezzosoprano
Lorenzo Decaro tenore
Alex Esposito basso


Direttore Stefano Ranzani
Orchestra dell’Opera Italiana
Artisti del Coro di Parma
Maestro del coro Martino Faggiani


In Piazza Grande sarà allestito un maxi-schermo
La serata sarà trasmessa in diretta TV da TRC

 

Pavarotti e la Messa da Requiem

La Messa da Requiem di Giuseppe Verdi fu una delle grandi interpretazioni di Luciano Pavarotti. Il tenore restò legato alla partitura verdiana a partire dal debutto avvenuto sotto la bacchetta
di Herbert von Karajan nel gennaio 1967, al Teatro alla Scala, in occasione del decimo anniversario della morte di Toscanini. Fra le altre interpretazioni memorabili, quella diretta per la Rai da
Claudio Abbado nel 1970 a fianco di Renata Scotto, Marilyn Horne e Nicolai Ghiaurov; quella interpretata nel 1987 da Riccardo Muti al Teatro alla Scala con Cheryl Studer, Dolora Zajick e Samuel Ramey; infine il concerto straordinario all’Arena di Verona per il 45° anniversario dell’esplosione della bomba atomica su Hiroshima (1990) alla presenza di Lady Diana con i tremila coristi del World Festival Choir, sotto la bacchetta di Lorin Maazel.

 


RECITAL PIANISTICO NICOLA FRATTI Mercoledì 20 settembre 2017 - ore 19.00
RECITAL PIANISTICO NICOLA FRATTI
Concerti Aperitivo
Ridotto del Teatro Comunale di Modena
Più informazioni Più informazioni

a cura dell'Istituto Superiore di Studi Musicali O.Vecchi - A.Tonelli

L. V. Beethoven (1770-1827) 

Sonata Op. 10 n. 3
Presto
Largo e mesto
Minuetto: Allegro
Rondò: Allegro

Robert Schumann (1810-1856)

Fantasia in do maggiore Op. 17 (32’)
Durchaus phantastisch und leidenschaftlich vorzutragen
Massig. Durchaus energisch

Langsam getragen. Durchwegleise zu halten

 

Nicola Fratti ha studiato con Giuseppe Fausto Modugno presso l’I.S.S.M “O. Vecchi - A. Tonelli” di Modena, conseguendo il diploma acca-demico di II livello in pianoforte con il massimo dei voti e la lode. Attualmente si sta perfezionando con Andrea Lucchesini alla Scuola di Musica di Fiesole. Dal 2009 ha iniziato a tenere con regolarità recital solistici che lo hanno portato ad esibirsi in numerose città italiane (fra cui Roma, Bologna, Bergamo, Modena, Adria, Carpi, Modigliana, Monzuno).
Si è esibito come solista nel concerto KV 414 di Mozart con l’Orchestra Bononcini diretta da Stefano Seghedoni nel Teatro Comunale di Carpi. Ha partecipato a masterclass tenute da Boris Petrushansky, Maria Perrotta e Lucy Revers. È stato premiato al Concorso pianistico nazionale “Città di Albenga” nel 2011 e, l’anno seguente, al Concorso internazionale per giovani musicisti “Antonio Salieri” di Legnago. Nel 2014 si è esibito presso la Chiesa Anglicana di Napoli, come finalista della prima edizione del concorso pianistico “Il Maggio del Pianoforte”. è stato scelto dall’Associazione R. Wagner di Venezia come borsista per partecipare al Bayreuther Festspiele 2016, prendendo inoltre parte al concerto dei vincitori tenutosi nel Salone delle Feste di Ca’ Vendramin Calergi a Venezia.

INGRESSO GRATUITO

ELIANTO GUITAR DUO Mercoledì 27 settembre 2017 - ore 19.00
ELIANTO GUITAR DUO
Concerti Aperitivo
Ridotto del Teatro Comunale di Modena
Più informazioni Più informazioni

a cura dell'Istituto Superiore di Studi Musicali O.Vecchi - A.Tonelli

John Dowland (1563-1626)

Lord Willoughby is Welcome hom
Semi-dolens 

Johannes Brahms (1833-1897)

Dal Sestetto op.18 in Si bemolle Maggiore
Andante, ma moderato. Tema con  variazioni

Mario Castelnuovo Tedesco (1895-1968)

Prélude et Fugue in Fa#  minore
Prélude et Fugue in Si minore
Dalla raccolta “Les guitares bien tempérées” op.199

André Jolivet (1905-1974)

Serenade
I. Praeludio e canzona - II. Allegro trepidante
III. Andante malinconico -IV. Con allegria

Fernando Sor (1778-1839)
 

Souvenir de Russie op 63 

 

Elianto guitar duo costituito dai due chitarristi Daniele Piroddi e Teo Fornasier “L’Elianto guitar duo” nasce dall’incontro di due realtà molto diverse al conservatorio “G. Tartini” di Trieste.
Nel loro percorso entrambi hanno seguito Masterclass con i più importanti Maestri: F. Zigante, L. Pizzutel, T. Leopold, V. Zecca, A. Rugolo, M. Lonardi, D. Russel e altri. Fondamentale è stata la collaborazione col più variegato numero di strumentisti in diverse formazioni di Musica da Camera. Dopo il conseguimento della laurea di primo livello seguono la specialistica all’I.S.S.M “O. Vecchi - A. Tonelli” di Modena sotto la guida del Maestro Andrea Dieci e frequentano il corso di Musica da Camera con Mario Montore.
È a Modena che la formazione del duo si consolida. Invitati ad esibirsi in rassegne concertistiche come “Aperiguitar”, “In Corde” e il “Festival San Giacomo”.
La scelta del repertorio si concentra principalmente sul periodo rinascimentale/barocco e sul tardo novecento. Recentemente nasce l’interesse verso musiche scritte per altri strumenti, ma che trovano ampio spazio nell’esecuzione per chitarra. 

INGRESSO GRATUITO

Giovedì 5 ottobre 2017 - ore 21.00
BUON COMPLEANNO CORALE ROSSINI
Concerto per i 130 anni della fondazione
Teatro Comunale "Luciano Pavarotti"
Più informazioni Più informazioni

La Giovane Rossini
Direttrice Francesca Nacetti

Serial Singer Gospel choir
Direttore Roberto Penta

Serial Singers - La Giovane Rossini
Direttrice Francesca Nascetti
Pianoforte Roberto Penta
Cristina Barbieri, soprano
Anna Maria Chiuri, mezzosoprano
Diego Cavazzin, tenore
Francesco Ellero D’Artegna, basso
Corale “Gioachino Rossini” di Modena
Orchestra delle Terre Verdiane
Direttore Luca Saltini

La Corale Rossini

Fondata nel 1887 la Corale Rossini è una delle più antiche società corali italiane. Nel corso dei suoi 130 anni di attività ha affiancato i più grandi solisti della lirica mondiale. Fra i suoi ex coristi annovera Luciano Pavarotti con il quale si è esibita in diverse occasioni, come nel 2001 per il 40° anniversario della carriera del tenore.

Anche con Mirella Freni e Nicolai Ghiaurov la Corale Rossini si è esibita in concerti importanti: nel 2001 per le celebrazioni verdiane e nel 2005 per il Giubileo alla Carriera di Mirella Freni.
Nel 2003 è nato il coro Voci Bianche Giovane Rossini, ampliato nel 2007 con la sezione Adolescenti, diretti da Francesca Nascetti. Nel 2012 è entrato a far parte della Corale Rossini il coro gospel Serial Singer diretto da Roberto Penta. Nel 2013, assieme ad altri cori della provincia, la Corale ha partecipato a due grandi concerti diretti da Riccardo Muti per le celebrazioni verdiane al Ravenna Festival e replicati

a Mirandola in diretta Rai per le popolazioni colpite dal sisma.

Appuntamenti tradizionali sono oramai da anni il Concerto di Natale al Teatro Comunale “Luciano Pavarotti” di Modena e il Concerto di Pasqua con orchestra nelle chiese di Modena. Dal 2007 la Corale è diretta da Luca Saltini. 

 

 

 

Domenica 8 ottobre 2017 - ore 17.30
ALBUM PAVAROTTI
Angelo Foletto, Alberto Mattioli, Leone Magiera
Teatro Comunale "Luciano Pavarotti"
Più informazioni Più informazioni

I giornalisti Angelo Foletto e Alberto Mattioli commentano le più importanti interpretazioni musicali di Luciano Pavarotti e ripercorrono le tappe principali della sua carriera artistica.
Ospite d’eccezione Leone Magiera, pianista e direttore d’orchestra che ha accompagnato e seguito con

amicizia il grande tenore nel corso di tutta la sua attività musicale.

L’incontro sarà accompagnato da proiezioni video di alcuni momenti salienti della vicenda artistica di Pavarotti.

 


Giovedì 12 ottobre 2017 - ore 21.00
MODENA BELCANTO
Concerto degli allievi di Mirella Freni e Raina Kabaivanska
Teatro Comunale "Luciano Pavarotti"
Più informazioni Più informazioni

Elisabeth Hertzberg soprano
Ana Petricevic soprano
Matteo Lippi tenore
Francesco Marsiglia tenore

Leone Magiera pianoforte

I cantanti protagonisti, assieme a Leone Magiera, della serata del 12 ottobre sono stati selezionati tra gli allievi di Mirella Freni e Raina Kabaivanska.

I corsi diretti dalle due grandi artiste sono frequentati da giovani provenienti da tutto il mondo per apprendere e perfezionare le tecniche del Belcanto.

 


CLARINETTI ALL'OPERA Mercoledì 18 ottobre 2017 - ore 19.00
CLARINETTI ALL'OPERA
Concerti Aperitivo
Ridotto del Teatro Comunale di Modena
Più informazioni Più informazioni

a cura dell'Istituto Superiore di Studi Musicali O.Vecchi - A.Tonelli

Giuseppe Verdi (1813-1901)

Preludio da “La Traviata”, arrangiamento Guido Six

Felix Mendelssohn Bartholdy (1809-1847)

Konzertstück n.2 op.116, arrangiamento Luca Lucchetta, Luigi Bassi

Giuseppe Verdi (1813-1901)

Fantasia da Concerto su motivi del “Rigoletto” 
arrangiamento Luca Lucchetta

Amilcare Ponchielli (1813-1901)

Il Convegno, arrangiamento R. Carbon

Gioacchino Rossini (1792-1868)

Italiana in Algeri, arrangiamento Harold G. Palmer

 

CLARINET ENSEMBLE si costituisce nell’ambito dell’ I.S.S.M “O. Vecchi - A. Tonelli” di Modena.
Il gruppo è costituito da studenti iscritti al triennio e al biennio, docenti ed ex allievi già avviati alla carriera concertistica o all’insegnamento.
La finalità di questo gruppo è quella di promuovere il repertorio già esistente per ensemble di clarinetti e allo stesso tempo, mettere in risalto le doti virtuosistiche individuali e collettive dei componenti dell’ensemble.

Annarita Barbieri • Ilaria Cagnoli • Danilo Campo • Fabrizio Carluccio • Elena Cavani • Alberto Cavina • Mirko Cerati • Filippo Cortellari •Luca Destito • Andrea Falco • Simone Falla • Giacomo Gagliano • Francesco Iorio • Paola Pellizzari • Silvia Puggioni • Luigi Romano •Federico Scarso • Stefan

INGRESSO GRATUITO

TRA ROMANTICISMO E IMPRESSIONISMO Mercoledì 25 ottobre 2017 - ore 19.00
TRA ROMANTICISMO E IMPRESSIONISMO
Concerti Aperitivo
Ridotto del Teatro Comunale di Modena
Più informazioni Più informazioni

a cura dell'Istituto Superiore di Studi Musicali O.Vecchi - A.Tonelli

Maurice ravel (1875-1937)
"Introduzione e Allegro" per arpa, quartetto d'archi, flauto e clarinetto

Claude Debussy (1862-1918)
"Sonata" per flauto, viola e arpa (1. Lento, dolce rubato; 2. Tempo di Minuetto; 3. Allegro moderato ma risoluto)

Michail Ivanovic Glinka (1804-1857)
"Trio Pathétique" in Re minore

Fausto Cigarini violino
Salvatore Borrelli violino
Francoise Renard viola
Anna Montemagni violoncello
Alessandro Lo Giudice flauto
Federico Scarso clarinetto
Alice Caradente arpa
Nicola Fratti pianoforte

 

Musica Insieme è il titolo che abbiamo dato al programma del concerto di oggi, in quanto frutto del lavoro della classe di musica da camera della professoressa Paola Besutti.
I giovani strumentisti si cimenteranno in alcuni dei più importanti capolavori del primo Novecento francese, tra cui l'estroso Settimino di Ravel, accanto al giovanile Trio di Glinka, intriso di romantico lirismo.

INGRESSO GRATUITO

RECITAL LISA REDORICI Mercoledì 8 novembre 2017 - ore 19.00
RECITAL LISA REDORICI
Concerti Aperitivo
Ridotto del Teatro Comunale di Modena
Più informazioni Più informazioni

a cura dell'Istituto Superiore di Studi Musicali O.Vecchi - A.Tonelli

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)

Sonata KV 332 in fa maggiore
Allegro
Adagio
Allegro assai

Fryderyk Chopin (1810-1849)
 

Notturno in mi min. op. 72

Feli Mendelssohn (1809-1847)

3 “Venetianisches Gondellied” dalle Romanze senza parole
op. 19b n. 6
op. 30 n. 6
op. 62 n. 5
Andante e Rondò capriccioso op. 14

 

Lisa Redorici nata  a  Vignola  (Mo),  studia  Pianoforte presso l’I.S.S.M “O. Vecchi - A. Tonelli” di  Modena  sotto la guida di Giuseppe Fausto  Modugno.
Si perfeziona successivamente seguendo Masterclasses con Tatiana Levitina e Victoria Pontecorboli. Si dedica con passione all’attività cameristica, che approfondisce con Mauro Valli e Guido Felizzi presso il Conservatorio  “G. B. Martini” di Bologna, frequentando il biennio superiore di musica da camera.
Nel 2016 è stata pianista accompagnatore del corso di perfezionamento di Viola  tenuto da  Danusha Waskiewicz  presso  l’Accademia  Filarmonica  di  Bologna. Con i “Solisti dell’Accademia dell’Orchestra Mozart” ha chiuso nello stesso anno la stagione  de “Il Sabato dell’Accademia”.
Si è esibita in diversi contesti a Vignola, Modena, Carpi, Castelnovo Ne’ Monti, Pavia (collaborando con i musicisti di GhislieriMusica) e Bologna (Sala Bossi, Cappella Farnese e Sala Mozart). Si occupa da anni  di  formazione  pianistica per adulti e bambini e attualmente insegna pianoforte e musica d’insieme presso diverse realtà bolognesi. Nel 2015 si è laureata con lode in Fisica Teorica presso l’Università di  Bologna.

INGRESSO GRATUITO

 

Evento

 

Teatro Comunale Luciano Pavarotti | Calendario | Newsletter | Informazioni
Fondazione Teatro Comunale Modena
Fondazione Teatro Comunale di Modena | Via del Teatro 8 - 41121 MODENA | PIVA e CF 02757090366
Tel. 059 2033020 Fax 059 2033021 | E-mail: [javascript protected email address]

 

2010 - sito realizzato da riccardocavalieri.com