News
Calendario
 
 
   
 
 

NEWS - Notizie e Iniziative dal Teatro

ALTRO SUONO FESTIVAL PER STUDENTI UNIMORE
ALTRO SUONO FESTIVAL PER STUDENTI UNIMORE
Abbonamenti a 5 concerti (DA 15€ A 20€)

Fino a sabato 7 aprile è aperta, presso la biglietteria del Teatro Comunale Luciano Pavarotti, la vendita degli abbonamenti ai cinque concerti de l’Altro Suono festival, che si terrà dal 7 aprile al 30 maggio 2018. Con la Student Card, riservata agli studenti dell’Università di Modena e Reggio Emilia, abbonamenti da 15 a 20 euro.

Protagonisti della nuova edizione del festival saranno Massimo Bubola e il suo gruppo, impegnati nel Testamento del Capitano un percorso d’autore nelle canzoni della Grande Guerra; Michael Nyman che insieme alla sua band e alla cantante Marie Angel presenterà il film con musica War Work: 8 Songs with Film; la cantante tedesca Anna-Maria Hefele con il gruppo Supersonus, interpreti de La musica delle sfere; il cantante Mike Patton insieme al pianista jazz e compositore Uri Caine, saranno in scena con Forgotten Songs. Il festival si concluderà con la terza edizione di Rock all’Opera ideato e realizzato da Festival l’Altro Suono in collaborazione con il Centro Musica. La rock opera 2018 sarà Allucìnati, presentata dal gruppo Clexidra.

PROGRAMMA COMPLETO

Meno grigi più Verdi 16 febbraio 2018 - ore 18.00
Meno grigi più Verdi
Presentazione del libro
Ridotto del Teatro, via Goldoni 1

Presenti 
Alberto Mattioli autore
Aldo Sisillo direttore del Teatro

In collaborazione con Associazione Amici dei Teatri Modenesi

 

Giuseppe Verdi è il più celebre e popolare tra gli operisti: i suoi melodrammi continuano a essere rappresentati nei teatri di tutto il mondo. Ma Verdi è stato anche qualcosa di più: insieme a pochi altri grandi compatrioti (Machiavelli, Leopardi, Fellini) ha saputo descrivere gli italiani non per come credono di essere, ma per come sono veramente. Le opere del genio di Busseto sono i modelli dei nostri (tanti) vizi e delle nostre (poche) virtù: la prima scena del Rigoletto sembra svolgersi durante una delle cene eleganti di Arcore; il protagonista di Un ballo in maschera è l’archetipo del bamboccione di provincia, già pronto per comparire nei Vitelloni; Radamès è il ragazzo di buona famiglia che si innamora della colf immigrata Aida invece che di un mezzosoprano socialmente compatibile. E nei suoi capolavori tutti, fra una cavatina e un duetto, ritroviamo atmosfere, situazioni e istituzioni che sono, nel bene e nel male, tipicamente italiane: la famiglia, il rapporto con le donne e con la Chiesa, la noia della provincia, il ruolo degli intellettuali, il peso del denaro.

Reset, Storia di una creazione 21 febbraio 2018 - ore 21.15
Reset, Storia di una creazione
Docufilm su Benjamin Millepied
Sala Truffaut, Modena

Nei giorni 21/02/2018 21.15 v. o. sott. ita e 22/02/2018 21.15 v. italiana
(Promozione in collaborazione con il Teatro Comunale: ingresso 5 euro presentando abbonamento alla danza o un biglietto della stagione di danza in corso)

Per la rassegna della Sala Truffaut
NARCISO ALLO SPECCHIO
Ritratti d’artista sullo schermo

 

 

Nel 2014 Benjamin Millepied, il coreografo del film Black Swan e  compagno di Natalie Portman, assume la direzione del corpo di ballo dell'Opéra di Parigi. L’artista è una sferzata di vigore, è ambizione che eleva e trasfigura. Per la sua rivoluzione bastano un computer, un telefono, una t-shirt, un paio di scarpe da ginnastica e un angolo di tavolo. Per la prima, realizza lo straordinario “Clear, Loud, Bright, Forward”.

Pagina   di 26

 

Diventiamo Amici?

 

 

 

 

Teatro Comunale Luciano Pavarotti | Calendario | Newsletter | Informazioni
Fondazione Teatro Comunale Modena
Fondazione Teatro Comunale di Modena | Via del Teatro 8 - 41121 MODENA | PIVA e CF 02757090366
Tel. 059 2033020 Fax 059 2033021 | E-mail: [javascript protected email address]

 

2010 - sito realizzato da riccardocavalieri.com