News

CON NABUCCO IN COREA

sabato 01 Gennaio 2000 00:00
presso Busan, Seoul


Ha debuttato venerdì 8 novembre a Busan, in Corea, una nuova produzione di Nabucco di Giuseppe Verdi il cui allestimento scenico è curato dalla Fondazione Teatro Comunale di Modena che per la società coreana Sol Opera ha organizzato la piccola trasferta intercontinentale. Il progetto è stato presentato alla stampa dal direttore del Teatro Aldo Sisillo e dalle autorità coreane a Seoul lo scorso 5 novembre.
L’opera, frutto di una collaborazione fra Teatro Comunale, teatri e masse artistiche coreani, va in scena in occasione del Bicentenario verdiano e si vedrà nel corso di tre recite sia a Busan, la seconda città della Corea del Sud con tre milioni e mezzo di abitanti, che presso l’Art Center di Seoul (15, 16 e 17 novembre), uno dei principali teatri al mondo.
Un interesse sempre maggiore per Modena “città del bel canto” da parte dei paesi asiatici sarà manifestato in questi giorni anche dall’esecuzione del Requiem di Verdi che la corale giapponese Sakura, diretta da Takashi Kanai, ha organizzato in esclusiva al Teatro Pavarotti, il 17 novembre.

 

\"\"

\"\"

\"\"

\"\"