News

Sconcerto

ingresso libero

mercoledì 10 Aprile 2019 20:00


Teatro e musica per guardare con ironia al mondo dell’opera

Cantanti allievi del corso di alta formazione
Regia Stefano Monti
Pianoforte Luca Saltini
Si ringrazia Diana Manea

 

Lo spettacolo, di 45 minuti circa, è ideato e coordinato dal regista e docente Stefano Monti insieme all’attrice Diana Manea, e affronta con ironia il mondo dell’opera e le sue idiosincrasie attraverso testi poetici e di cronaca giornalistica intercalati da brani d’assieme tratti da opere liriche diverse.

“Abbiamo voluto sperimentare con spirito laboratoriale una forma insolita e originale – spiega il regista – per dare agli allievi l’opportunità di misurarsi sia col canto sia con la recitazione. Non è né opera, né concerto, è un’azione corale in cui i cantanti sono sempre tutti in scena. L’obiettivo principale è quello di sorridere affrontando in modo giocoso e con autoironia il mondo del teatro operistico nel rapporto fra il pubblico, talvolta con i suoi luoghi comuni, le sue banalità, le frasi fatte e gli interpreti. La ricomposizione di brani di molteplici opere in alternanza con parti parlate ha manifestato la potenzialità drammaturgica di dar vita a una narrazione diversa e autonoma rispetto a quella originale ma ricca di molteplici stimoli per una nuova progettualità.”